FOOBAR
Ritorna all' elenco
01.09.2018

MEVACO investe in una nuova pressa per lamiere stirate

Ampliamento del parco macchine come risposta ad una richiesta crescente e cambiata

Schlierbach, settembre 2018. I collaboratori MEVACO elaborano oltre 25.000 richieste individuali all'anno, con una tendenza in crescita. A questo boom di richieste l'azienda ha reagito investendo in una nuova e potente macchina per la lavorazione delle lamiere stirate che permette all'azienda di offrire lamiere stirate con larghezza fino a 2500 millimetri e ampiezza delle maglia fino a 300 millimetri.

MEVACO ha investito 1,4 milioni di Euro nella sede di Schlierbach in un nuovo macchinario per la produzione di lamiere stirate del produttore Brück. Due le motivazioni decisive che hanno portato a questa scelta: "Con l'accresciuta richiesta dei nostri prodotti, produciamo ai limiti del fattibile già da tempo" spiega Jochen Schott, direttore tecnico di MEVACO. "A questo si aggiunge il desiderio dei clienti di avere lamiere stirate con larghezze e ampiezze della maglia più consistenti. Con il nostro nuovo macchinario siamo ben attrezzati per soddisfare entrambe le richieste".

Molto movimento sul mercato delle lamiere stirate

Nella moderna architettura, nonché nella costruzione di facciate vengono impiegate sempre più lamiere stirate MEVACO, come recentemente nel flagship store La Perla a Tokyo oppure nella casa intergenerazionale "Vivere nel Linzerberg" a Gallneukirchen, in Austria. Per questi impieghi gli architetti e gli artigiani spesso richiedono maglie grandi fino a 300 millimetri. "Con il nuovo macchinario per la produzione di lamiere stirate possiamo soddisfare anche queste richieste" racconta Jochen Schott soddisfatto. "E tutto questo rispettando i proverbiali termini di consegna MEVACO. I prodotti in pronta consegna vengono spediti il giorno stesso dell'ordine e già dopo 24 h vengono recapitati ai clienti in molte regioni. In massimo 4 giorni i nostri clienti ricevono i loro prodotti su misura".

Lo standard industriale 4.0 da MEVACO è un'ovvietà

L'interconnessione tra macchina, sistema di comando, sistema informatico e l'operatore viene garantita sempre, anche con l'inserimento della nuova pressa nel processo produttivo. "Questo standard industriale 4.0 da noi è sempre stato normale" sottolinea Jochen Schott, "quando ancora non si chiamava così. Fin dall'inizio, abbiamo strutturato tutti i processi di lavoro in modo che il nostro know-how potesse essere usato a vantaggio dei nostri clienti. Questo è indispensabile per poter rispettare le molte scadenze a breve termine. Molte banche dati, nonché il collegamento al magazzino automatico verticale assicurano una nostra affidabilità al 98%. Nonostante ciò, ci impegniamo sempre molto per migliorarci ogni giorno".

Elevata forza di compressione per una estrema precisione

Con la nuova macchina per lamiere stirate, MEVACO può ulteriormente aumentare la precisione. "Con una forza di compressione di 120 tonnellate esercitiamo un preciso colpo di punzonatura" spiega il direttore tecnico. "Un compressore attivo assicura che la lamiera venga fissata nella posizione precisa durante il processo di stiratura. Anche questo crea vantaggi di qualità soprattutto con materiali quali l'acciaio inox. Le oscillazioni che nascono durante il processo di lavoro vengono eliminate da un contro-pistone che minimizza le riparazioni sulla macchina o gli stop produttivi. Motori ausiliari indipendenti aumentano senza dubbio l'elevato grado di automazione. Lavoriamo costantemente all'ottimizzazione dei processi e conseguentemente alla riduzione dei tempi di preparazione.

Sono richiesti degli ottimi specialisti

Aumentano di conseguenza anche i requisiti che devono avere i collaboratori. "Da una parte bisogna gestire l'accresciuto numero di richieste" racconta Jochen Schott. "I nostri collaboratori richiedono autonomamente le materie prime necessarie nel magazzino verticale e gestiscono il processo produttivo tramite tre monitor. Sembra un moderno cockpit!". Da MEVACO, dunque, la cosa più importante oltre all'automazione e alla digitalizzazione continua ad essere l'investimento in personale eccellente. Del resto, anche nei prossimi mesi ci si aspetta un ulteriore aumento della domanda.

Il nostro sito internet non è ottimizzato per la visualizzazione su Internet Explorer. Per poter visualizzare tutti i contenuti in maniera ottimale, consigliamo di visitare il nostro sito utilizzando il browser Google Chrome.

Vai al download Chiudi

ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER

Legga regolarmente le novità sui prodotti e i servizi MEVACO e scopra gli interessanti ed originali esempi di applicazione

  • rimanga aggiornato
  • scopra sempre nuovi ed interessanti esempi di applicazione
  • scopra per primo le promozioni imperdibili

Sì, voglio iscrivermi alla newsletter MEVACO e dichiaro di avere compiuto 16 anni. Riceverò a titolo gratuito tutte le newsletter MEVACO contenenti informazioni generali, approfondimenti e indicazioni su eventi, nonché informazioni sui prodotti e sui servizi di MEVACO. Potrò annullare la mia iscrizione in qualunque momento semplicemente cliccando sull’apposito link all’interno della newsletter.

Grazie per essersi registrato alla nostra newsletter. A breve riceverà una mail con il link di conferma