Il sogno americano vive nella Francia occidentale

In compagnia della lamiera forata Bolla di sapone

L'"American Dream" inizia dalla strada: dalla Highway One, uno dei tragitti più belli del mondo che va da San Diego a San Francisco, oppure dalla Route 66, la prima autostrada di importanza storica che collega Chicago a Santa Barbara. Su queste grandi Highways, le vere protagoniste sono auto come la Pontiac Firebird, la Chevrolet Camaro o la Ford Cobra. Le strade dei sogni esistono ancora, sebbene siano scomparse molte delle auto da sogno, consumate dalla ruggine e dal tempo. Anzi no, in realtà non sono scomparse proprio tutte: perché nella piccola località di Vouillé-les-Marais nella regione dei Paesi della Loira, William Ribière e Malory Bruand con la loro azienda Pro-V8 si occupano del restauro di queste auto. E poiché in un vero American Dream ad un'officina si affianca sempre anche un Diner in stile originale, con "Le Pontiac" hanno realizzato un secondo sogno, che ha coinvolto anche la lamiera forata MEVACO Bolla di sapone.

Un foro originale con l'aspetto di una bolla di sapone

Non si deve temere il lungo tragitto se si vuole raggiungere Vouillé-les-Marais, nel mezzo della regione dei Paesi della Loira. Perché questa è la strada che fanno molti clienti da tutta Europa e addirittura da Oltreoceano per arrivare da William Ribière e Malory Bruand, dove trovano quella profonda competenza sulle auto, che è andata perduta in altri luoghi. Per chi vuole un auto da sogno, nessuna strada è troppo lunga. Nell'officina di Pro-V8 diventerete così testimoni di grandi trasformazioni: quello che sembrava niente di più di un vecchio mucchio di ferraglia arrugginita, si trasforma nelle mani di William Ribière e Malory Bruand in un sogno americano su 4 ruote. Cosa ha da dire il padrone di casa in merito? William Ribière sorride compiaciuto. "Diciamo così: non c'è nulla che io e Malory non riusciamo a scomporre in singoli pezzi e a riassemblare". Si riferisce solo alle auto o anche alla lamiera forata MEVACO Bolla di sapone? Perché da quando questa lamiera forata, con il suo originale aspetto a bolla di sapone, ha intrapreso la lunga strada per Vouillé-les-Marais, il maestro ha messo personalmente mano anche a questa faccenda.

Quando si vuole trasformare il vecchio in nuovo, la lamiera forata è il compagno ideale

Non solo per i clienti che arrivano da Europa e da Oltreoceano, bensì anche per gli ospiti del posto, "Le Pontiac" è un luogo di incontro molto amato. Il locale non è certamente nuovo, o per meglio dire, non lo era? "Si immagini un bar in legno massiccio" racconta William Ribière. "Questo era l'aspetto di prima". Serve senz'altro uno sforzo di immaginazione, perché "Le Pontiac" di oggi stupisce con il suo ambiente pieno di stile di un Blues Bar. William Ribière: "Ad un certo punto non ci piaceva più. Cercavamo qualcosa che fosse in linea con il nostro mondo Pontiac. E presto è entrata in gioco la lamiera forata MEVACO. Durante la ristrutturazione è stata il compagno ideale".

La lamiera forata in acciaio Corten conferisce un carattere vintage

Una cosa era chiara: un uomo che ad occhi chiusi scompone in ogni suo pezzo e rimonta una Pontiac Firebird del 1967, non si fa certamente spaventare da una ristrutturazione un po' più grande. "Questo è vero" conferma William Ribière, "ho fatto tutto io, senza l'intervento di un architetto o di un architetto d'interni e anche senza carpentieri". Si è messo all'opera, ha progettato il bar, ha tagliato e assemblato, si è occupato della parte elettrica, ha montato le luci e ha completato tutti i lavori necessari. Tra cui anche il look, o per essere più precisi il look vintage americano di un bar in stile anni '50.

La lamiera forata MEVACO trovata in internet

William Ribière aveva ben chiaro in mente quale dovesse essere il risultato finale, tuttavia rimaneva aperta la questione della reperibilità di tutti materiali necessari per concretizzare la sua idea. "Ho trovato MEVACO in internet" racconta. "Curiosando sul sito, mi sono soffermato sulla lamiera forata Bolla di sapone. Mi è subito piaciuta, perché nell'aspetto ricorda lo styling della famiglia di auto Pontiac". Che con il tempo ha aumentato le linee curve e le forme rotonde, mentre dal 1969 sono stati aggiunti i profili e le barre cromate. "Anche la lamiera forata Bolla di sapone può brillare se si installa la luce giusta" conclude William Ribière.

Una lamiera forata in Corten significa che la ruggine non è più un nemico

William Ribière voleva di più: per un uomo che restaura auto d'epoca, la ruggine è un compagno quotidiano. "Fa parte del mestiere" dice il proprietario dell'officina, "per questo la volevo anche nel bar". Naturalmente sotto forma di una "ruggine moderna" e per questo scopo l'acciaio Corten è ideale. Il Corten è un acciaio da costruzioni resistente alle intemperie che si mostra insensibile alle diverse condizioni atmosferiche. Grazie a solfati e fosfati forma uno strato di ossido spesso e pressoché impermeabile all'ossigeno, la cosiddetta patina, che impedisce il progressivo estendersi della corrosione sull'acciaio. "Nella scelta del materiale mi ha aiutato il team di vendita MEVACO; tutto il processo è stato molto semplice e veloce".

Consegna puntuale e lavorazione della lamiera forata

William Ribière è rimasto molto contento della collaborazione con MEVACO. "Tutto si è svolto nel migliore dei modi" conferma. "La lamiera forata Bolla di sapone in acciaio Corten da 2,0 mm è stata consegnata entro la scadenze stabilita e le lamiere sono state tagliate come avevo chiesto. La lavorazione è avvenuta senza problemi. Anche la manutenzione - non bisogna dimenticare che siamo in un bar - è un gioco da ragazzi. Sono molto soddisfatto!". Soddisfatti sono anche i suoi ospiti che vengono accuditi da "La Boss", il soprannome dato a Malory Bruand. Gli ospiti de "Le Pontiac" si sentono davvero come a casa e, nel mezzo della regione dei Paesi della Loira, possono vivere il loro American Dream.

Stampa anteprima

Il nostro sito internet non è ottimizzato per la visualizzazione su Internet Explorer. Per poter visualizzare tutti i contenuti in maniera ottimale, consigliamo di visitare il nostro sito utilizzando il browser Google Chrome.

Vai al download Chiudi

ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER

Legga regolarmente le novità sui prodotti e i servizi MEVACO e scopra gli interessanti ed originali esempi di applicazione

  • rimanga aggiornato
  • scopra sempre nuovi ed interessanti esempi di applicazione
  • scopra per primo le promozioni imperdibili

Sì, voglio iscrivermi alla newsletter MEVACO e dichiaro di avere compiuto 16 anni. Riceverò a titolo gratuito tutte le newsletter MEVACO contenenti informazioni generali, approfondimenti e indicazioni su eventi, nonché informazioni sui prodotti e sui servizi di MEVACO. Potrò annullare la mia iscrizione in qualunque momento semplicemente cliccando sull’apposito link all’interno della newsletter.

Grazie per essersi registrato alla nostra newsletter. A breve riceverà una mail con il link di conferma