RITORNA ALL' ELENCO

Nuova "forza" per i club di Budapest

Rivestimento di soffitti, pareti e mobili con lamiera stirata

Chi vuole attrarre il "popolo della notte" non può accontentarsi di soluzioni mediocri. I nuovi club puntano, infatti, su una nuova "forza". Gioco facile per gli studi di architettura che decidono di usare per questo scopo la lamiera stirata con maglie a forma di rombo. Essa, infatti, conferisce a soffitti, pareti e mobili un look urbano inimitabile ed un design industriale particolarmente apprezzato dai nottambuli.

Un design fresco per la capitale del divertimento

“Eravamo alla ricerca di uno nome incisivo”, racconta Péter Szendrő, titolare dello studio di architettura 81font di Budapest. “E Kraft, ovvero “forza”, si adatta alla perfezione alla realizzazione degli interni di questo club di tendenza.” Il Club Kraft si trova nel cuore della capitale ungherese vicino all’Hotel Four Seasons ed è meta ogni sera di oltre 2000 persone, che vi si recano per ballare. E si sentono davvero a loro agio in un ambiente realizzato pressoché completamente con lamiera stirata MEVACO 01 SM a rombo zincata sendzimir. Sono state usate le specifiche 8x4x1, 10x6x1, 12x6x2, 16x8x1,5 e 28x9x2,5. Insieme a una configurazione di luci di grande effetto, il Club Kraft dimostra nuovamente che Budapest continua a essere una delle capitali europee d’avanguardia in fatto di party. Anche il responsabile di progetto Horváth Kristóf ne è entusiasta: “Volevamo un materiale che rappresentasse il concetto di “power” e con la lamiera stirata di MEVACO lo abbiamo trovato.”

“Conosciamo molto bene il panorama dei club”, sottolinea Horváth Kristóf dello studio di architettura 81font di Budapest. “Siamo tutti giovani e frequentiamo molto l’ambiente.” Non c’è quindi da meravigliarsi se 81font vanti un lungo elenco di progetti realizzati: “Negli ultimi anni abbiamo ristrutturato e creato ex novo alcuni bar e lounge”, racconta Péter Szendrő, titolare di 81font. Tra questi degli hot spot come il Doboz Bar, il Méter Bar e il Trafiq Bar, tutti club rinomati della capitale ungherese.

La materializzazione della "forza"

Tuttavia con il Club Kraft, 81font ha fatto un ulteriore passo avanti. “A dire il vero il locale era pessimo, quando nel 2012 ci abbiamo dato una prima occhiata”, racconta Horváth Kristóf. “Tutto era rivestito con lastre di gesso. Sempre la stessa minestra, insomma. Quando ci è stato dato l’ok per il restauro abbiamo cominciato a togliere il superfluo e ci siamo accorti che sotto alle lastre di gesso c’era del cemento. Abbiamo subito pensato di utilizzarlo. E così è nata l’idea di utilizzare la lamiera stirata per il soffitto, le pareti e i mobili. Si tratta per noi di un materiale che è sinonimo di “power”.

Possibilità affascinanti

“In quel periodo ci siamo imbattuti sul sito di MEVACO e abbiamo scoperto la rubrica Fascino”; prosegue Horváth Kristóf. “Siamo rimasti senza parole nel vedere quello che si può fare con la lamiera stirata. Quando abbiamo sfogliato il catalogo online, ormai il dado era stato tratto. L’offerta è enorme, il prezzo interessante, il servizio altrettanto. Abbiamo ordinato la lamiera stirata MEVACO 01 SM a rombo zincata sendzimir nelle specifiche 8x4x1, 10x6x1, 12x6x2, 16x8x1,5 e 28x9x2,5. E poi abbiamo iniziato.” Complessivamente sono stati montati oltre 300 m2 di lamiera stirata. “MEVACO ci ha fornito tutti i documenti necessari, ragion per cui il montaggio è stato un gioco da ragazzi”, continua Horváth Kristóf. “Nella lamiera stirata è importante prestare attenzione ai bordi di taglio, soprattutto negli spazi pubblici. Abbiamo lavorato con particolare cura.”

Design industriale per il popolo della notte

La ristrutturazione è durata otto mesi. E poi la riapertura era imminente. “Abbiamo pensato anche a questo”, prosegue Péter Szendrő. “Innanzitutto ci siamo messi a cercare un nome incisivo che potesse essere all’altezza della lamiera stirata MEVACO e al cemento armato sottostante che avevamo utilizzato. E così ci è venuta l’idea di “Kraft”. Il nome ha un sapore internazionale. E questo è importante, poiché Budapest è un centro del panorama dei club europei.” Il Club Kraft si trova sulla piazza István Széchenyi, vicino all’Hotel Four Seasons e a soli pochi passi dal Danubio e dal Ponte delle Catene. La vicinanza al fiume tuttavia non riveste alcuna importanza per la maggior parte degli ospiti, spiega Horváth Kristóf sorridendo. “Questo è il popolo della notte”; dice, hanno un modo di vedere le cose diverso rispetto all’idea romantica del Danubio di notte. “I nostri ospiti sono attratti dal design industriale, vogliono un look urbano e amano ballare!” E tutto questo lo trovano al Club Kraft: ogni notte oltre 2000 persone ballano sotto la lamiera stirata MEVACO godendosi un’atmosfera internazionale con un mix di musica Hip-hop, R´n´B, Clubhouse e Dancehall.

ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER

Legga regolarmente le novità sui prodotti e i servizi MEVACO e scopra gli interessanti ed originali esempi di applicazione

  • rimanga aggiornato
  • scopra sempre nuovi ed interessanti esempi di applicazione
  • scopra per primo le promozioni imperdibili

Grazie per essersi registrato alla nostra newsletter. A breve riceverà una mail con il link di conferma