RITORNA ALL' ELENCO

Le facciate realizzate con lamiere in alluminio sono le preferite dagli architetti

Design moderno per edifici non più giovanissmi

Il vecchio diventa "cool": una facciata realizzata con lamiere in alluminio ridona vita ad una vecchia casa. Così, anche un edificio datato può brillare di nuova luce. Le facciate rivestite con lamiere in alluminio offrono impensate soluzioni creative agli architetti che non temono di sperimentare. Lasciatevi sorprendere!

Un vero richiamo visivo: facciata con lamiera in alluminio

Abbattere o risanare? Gli edifici del complesso Johannes Lau ad Hannover-Vahrenwald, eretti nel 1954, erano diventati obsoleti. Con il bando di gara indetto dal committente, la cooperativa edilizia Heimkehr, si è fornita la risposta: la ristrutturazione e l’ammodernamento dei 6 condomini sono stati affidati allo studio di architetti Kerstin Pfeifer-Wernicke. In questa situazione, la lamiera forata MEVACO C25 U35 in alluminio, con zincatura sendzimir, ha dato ottima prova di sé. Per creare movimento con una nota di colore, le lamiere forate sono state successivamente verniciate a polveri e, infine, montate a regola d’arte dalla ditta Lams Stahlbau GmbH. Kerstin Pfeifer-Wernicke, vede nella nuova planimetria e nel rifacimento della facciata del vecchio edificio un mercato in crescita.

La Germania pullula di case bisognose di ristrutturazione, risalenti soprattutto al periodo del miracolo economico. Questi edifici, eretti negli anni ’50, non solo necessitano di un profondo risanamento, ma non corrispondono più alle attuali esigenze di proprietari e affittuari. Non solo, non soddisfano nemmeno le esigenze abitative della nostra società che invecchia. Quale strada è più giusto percorrere? Abbattere e ricostruire? “Non sempre è la decisione giusta” afferma l’architetto Kerstin Pfeifer-Wernicke di Hannover. “Spesso i committenti cercano la soluzione più economica. Questo è il motivo per cui optiamo sempre più frequentemente per un risanamento”.

Le facciate realizzate con lamiere in alluminio salvano gli edifici

Alcuni architetti si spingono già ad affermare che le città di domani saranno costituite dalle case di ieri. Che, tuttavia, saranno sottoposte a un ammodernamento a 360°, com’è successo per il complesso Johannes Lau di Hannover-Vahrenwald. “Il tutto inizia dalla constatazione” spiega Kerstin Pfeifer-Wernicke, “che un appartamento di 3 stanze, negli anni ’50, era concepito su 62 m². Oggi sono molti di più, circa 75 m². Anche le planimetrie, nella maggior parte dei casi, non corrispondono agli standard moderni. Per non parlare del rispetto delle normative in tema di risparmio energetico”. Poiché oggi viene promosso un concetto abitativo senza barriere architettoniche, nel complesso Johannes Lau, i vani scala, comprensivi di ascensori, sono stati anteposti alla struttura. “E’ stato proprio in quest’occasione che mi sono imbattuta nelle lamiere forate MEVACO” prosegue l’architetto.

Le lamiere forate in alluminio creano movimento con il loro colore

“Questi vani scala dovevano, infatti, essere completati da passaggi coperti. Poiché la facciata è verniciata di un bianco coprente e le finestre di un grigio tenue, il design ecclettico delle lamiere forate MEVACO ci ha permesso di creare un po’ di movimento con un tocco di colore. L’altro requisito era che la luce potesse entrare, del resto dietro ci sono porte d’ingresso e finestre. Abbiamo, infine, comunicato le misure necessarie e siamo rimasti soddisfatti del risultato, sia per quanto riguarda il taglio veramente preciso, sia il fissaggio semplice. Abbiamo utilizzato sia lamiera forata MEVACO con foro quadro C25 U35, 2 mm, con zincatura sendzimir, sia in alluminio con verniciatura a polveri montate dalla ditta Lams Stahlbau GmbH”.

Risanamento lungimirante grazie alle facciate con lamiere in alluminio

Per Kerstin Pfeifer-Wernicke il risanamento del complesso Johannes Lau è stato il primo progetto in cui ha utilizzato lamiere forate MEVACO. Ma potrebbero seguirne altri. Del resto ci sono ancora molte abitazioni bisognose di essere risanate e l’architetto sa che “soprattutto le società edilizie investono sempre più nelle vecchie mura. “Un investimento che, anche in questo caso, ha portato vantaggi al committente, la cooperativa edilizia Heimkehr: la nuova planimetria e la moderna facciata con lamiera forata MEVACO, abbinate al più elevato standard in termini di risparmio energetico, hanno permesso di affittare in tempi rapidissimi i 48 appartamenti privi di barriere architettoniche.

ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER

Legga regolarmente le novità sui prodotti e i servizi MEVACO e scopra gli interessanti ed originali esempi di applicazione

  • rimanga aggiornato
  • scopra sempre nuovi ed interessanti esempi di applicazione
  • scopra per primo le promozioni imperdibili

Grazie per essersi registrato alla nostra newsletter. A breve riceverà una mail con il link di conferma